Home page  >  Visita (non più di 90 giorni) dei parenti stretti e di una persona con la quale vi sia una comprovata e stabile relazione affettiva

Visita (non più di 90 giorni) dei parenti stretti e di una persona con la quale vi sia una comprovata e stabile relazione affettiva

Per presentare la domanda di visto di tipo “C”/visita a familiari e amici possono prendere appuntamento presso il centro visti Vms:

i richiedenti che entrano nel territorio nazionale per raggiungere la residenza di una persona di cui alle lettere f e h dell’articolo 4 comma 1 del DPCM 7 agosto 2020 anche non convivente, con la quale vi sia una comprovata e stabile relazione affettiva (Vi informiamo che le presenti disposizioni sono efficaci fino alla data del 25 ottobre, 2021)

i parenti stretti (determinati in Direttiva 2004/38/CE*) delle persone specificate alla lettera h dell’articolo 4 comma 1 DPCM 7 agosto 2020:
– coniuge;
– partner con unione registrata in uno degli Stati membri, se equiparata al matrimonio dallo Stato ospitante;
– discendenti diretti di eta` inferiore a 21 anni o a carico e quelli del coniuge o partner;
– ascendenti diretti a carico e quelli del coniuge o partner.


Documenti necessari

1. Consenso al trattamento dei dati personali Continua…

2. Formulario di richiesta di visto Continua…

3. Fotografia recente in formato tessera Continua…

4. Passaporto con validità superiore di almeno 3 mesi alla scadenza del visto richiesto. Fotocopia del passaporto stesso e di eventuali passaporti precedenti (pagine con dati personali e tutte le pagine con timbri o visti). Continua…

5. Dichiarazione del datore di lavoro Continua…

6. Garanzie finanziarie Continua…

7. Lettera di invito compilata e firmata dalla parte invitante

8. Copia di un valido documento di identità della persona invitante residente in Italia (permesso di soggiorno o passaporto del cittadino dell’UE)

9. Dichiarazione di responsabilità della parte invitante sulla durata e stabilità della relazione affettiva (forma libera)

oppure

Documenti attestanti la parentela (originale + fotocopia), per una visita dei parenti stretti (certificati di nascita, di matrimonio, di cambio di cognome/nome etc)

 

10. Prenotazione dei biglietti Continua…

11. Assicurazione medica valida per i paesi dello Spazio Schengen Continua…

12. Ricevuta attestante l’avvenuto pagamento dei diritti consolari (Banca Intesa) (per la visita di una persona non convivente, con la quale vi sia una comprovata e stabile relazione affettiva) Continua…

13. Passaporto nazionale (originale e copia della pagina con una foto e della pagina con la registrazione).

Per i cittadini minorenni è necessario consultare i documenti ulteriori nella sezione Minorenni.


Vi informiamo che oltre ai diritti consolari e ai servizi complementari dopo la consegna dei documenti dovete effettuare il pagamento dei servizi del Centro Visti.

Il Consolato Generale d’Italia si riserva il diritto di chiedere eventuali integrazioni di documentazione.