Home page  >  Chi può presentare documenti per il visto

Chi può presentare documenti per il visto

I documenti per il visto possono essere presentati da:
• cittadini russi;
• cittadini stranieri con i documenti attestanti il proprio soggiorno legale nella Federazione Russa.

Tranne i documenti principali per ottenere il visto i cittadini stranieri sono tenuti a fornire documenti in grado di provare il proprio soggiorno legale nella Federazione Russa:
1. Registrazione nella Federezione Russa valida per almeno 6 mesi prima di viaggio e tre mesi dopo, oppure permesso di soggiorno, permesso di soggiorno temporaneo.
2. A seconda di cittadinanza: carta di immigrazione; licenza d’esercizio, permesso di lavoro (originali e copie), visto di lunga termine (visto per motivi di studio, visto per motivi di lavoro).
Siete pregati di fare attenzione il cittadino straniero puo` presentare i documenti presso Consolato Generale d`Italia a Mosca sulla base del visto di lungo termine nella Federazione Russa (visto per motivi di lavoro o studio) che permette ingressi multipli e soggiorno nella Federazione Russa piu` di 90 giorni.

I cittadini residenti a San-Pietroburgo, Murmansk, Arkhangelsk, Vologda, Velikiy Novgorod, Pskov, nella Repubblica di Karelia e nelle regioni relative devono presentare i documenti presso il Centro Visti per l’Italia VMS a San Pietroburgо oppure negli uffici della regione nordoccidentale. Per maggiori iformazioni Lei può cliccare il link.

Possono presentare i documenti di richiesta del visto:

1. Il richiedente maggiorenne personalmente.

2. Se il richiedente ha già fornito le proprie impronte digitali per un visto Schengen durante gli ultimi 59 mesi

oppure

Se si richiede un visto del tipo D

oppure

Se si presentano i documenti per minorenni:

- uno dei membri della famiglia con i documenti attestanti la parentela: i genitori per i figli, i figli maggiorenni per i genitori, con il certificato di nascita (originale+fotocopia); il marito/la moglie – con il certificato di matrimonio (originale + fotocopia). Nel caso in cui il proprio cognome fosse cambiato, devono essere forniti ulteriori documenti giustificativi (ad esempio: il certificato di matrimonio o il certificato attestante la modifica del cognome);

- da una persona che agisce in forza di una procura notarile a Mosca, se il richiedente (e i suoi rappresentanti legali — per la richiesta del visto per i minorenni) vive, lavora o è registrato al di fuori la città di Mosca o della regione di Mosca, i rappresentanti autorizzati devono presentare i seguenti documenti: procura notarile (originale e 3 copie), originale e 3 copie del passaporto nazionale o internazionale.

- da una persona che agisce in forza di una procura notarile in una delle filiali del Visa management service Srl, se il richiedente (e i suoi rappresentanti legali — per la richiesta del visto per i minorenni) vive, lavora o è registrato al di fuori della città di presentazione, i rappresentanti autorizzati devono presentare i seguenti documenti: procura notarile (originale e 2 copie), originale e 2 copie del passaporto nazionale – pagina con la foto e pagina con la registrazione o internazionale.

Per ulteriori informazioni si può visitare anche la sezione Biometria.