CENTRO
VISTI
PER L'ITALIA
SEDE DI MOSCA
Mosca,
trav. Malyi Tolmachevskiy,
n.6, con.1
Tel: +7 (495) 727 35 77
Scegliete la vostra filiale:

I documenti necessari

Documenti per visto turistico
Documenti per visto per affari
Documenti per visto per trasporto
Documenti per visto per studio
Documenti per visto per lavoro
Documenti per visto per transito
Documenti per visto per reingresso
Documenti per visto per motivi familiari

Documenti per visto per cure mediche
Documenti per visto per residenza elettiva

E’ possibile presentare i documenti per la richiesta di visto presso il Centro Visti per l’Italia VMS al seguente indirizzo: Mosca, Malyi Tolmachevskiy trav., n 6, con 1 (stazione metropolitana «Polyanka» oppure «Tretyakovskaya»).

Il visto Schengen è valido per i seguenti paesi:

 

Austria Grecia Norvegia Spagna
Belgio Islanda Paesi Bassi Svezia
Danimarca Italia Polonia Svizzera
Estonia Lettonia Portogallo Ungheria
Finlandia Lituania Repubblica Ceca
Francia Lussemburgo Slovacchia
Germania Malta Slovenia

 

Chi può presentare i documenti:

    • i cittadini russi (esclusi i cittadini residenti a San-Pietroburgo, Murmansk, Arkhangelsk, Vologda, Velikiy Novgorod, Pskov, nella Repubblica di Karelia, e nelle relative regioni. Questi devono consegnano i documenti presso il Centro Visti per l’Italia VMS a San Pietroburgo).
    • I cittadini stranieri devono presentare una documentazione da cui sirilevi che sono legalmente residenti sul territorio della FederazioneRussa. Tutti i cittadini stranieri devono esibire la previstadocumentazione che giustifichi la motivazione e la durata delsoggiorno previsto in Italia, nonché, la disponibilità di adeguati mezzifinanziari e le condizioni di alloggio.


    Vi informiamo che oltre ai diritti consolari e ai servizi complementari dopo la consegna dei documenti dovete effetuare pagamento dei servizi del Centro Visti. Potrete trovare tutte le informazioni sui costi dei servizi
    sul link.

    Una volta presentata la documentazione non sarà più possibile aggiungere ulteriori documenti.
    Vi consigliamo di consegnare le fotocopie oppure le copie notarili dei documenti originali. E’ necessario avere con sé gli originali dei relativi documenti.

    Attenzione.
    I documenti per la richiesta di un visto non vanno presentati prima di 90 giorni dalla data prevista per la partenza.

    Se siete già in possesso di un visto Schengen non scaduto, il nuovo visto Schengen per l’Italia può avere decorrenza dal giorno successivo a quello di scadenza del visto ancora valido.

    Attenzione.
    Affinché i vostri documenti possano essere esaminati nel più breve tempo possibile è necessario:
    - usare i formulari standard, che potrete trovare sul nostro sito nella sezione «Modulistica». I formulari devono essere interamente compilati e firmati.
    - se dovete effettuare dei viaggi prima della partenza per l’Italia, oppure avete la necessità del visto per un giorno preciso, vi consigliamo di allegare la documentazione che conferma l’urgenza del vostro viaggio, la copia del biglietto, la prenotazione alberghiera, ecc.
    - il visto Schengen deve sempre essere richiesto alla Rappresentanza Diplomatica del paese che costituisce la meta principale della visita (del viaggio, soggiorno). Se pianificate di visitare alcuni paesi Schengen, dovete presentare la domanda per il visto alla Rappresentanza Diplomatica del paese dove intendete soggiornare per il maggior numero di giorni.
    - è necessario avere con sé i passaporti annullati oppure scaduti recanti visti Schengen ottenuti negli ultimi due anni (originale e/o copia.)
    - il Consolato Generale d’Italia potrebbe richiedere documenti aggiuntivi.