Home page  >  Documenti per Mosca > Visto per cure mediche

Visto per cure mediche

Per le richieste di visto di tipo «D» (nazionale), tutti i documenti devono essere tradotti in italiano. Le traduzioni dovranno essere effettuate da traduttori accreditati dal Consolato Generale d’Italia a Mosca e legalizzate dallo stesso Consolato Generale oppure potranno essere eseguite da un notaio e dovranno essere apostillate. I documenti emessi originalmente in lingua inglese potranno non essere tradotti. 

1. Dichiarazione della struttura sanitaria italiana pubblica o privata (quest’ultima deve essere accreditata presso il Servizio Sanitario Nazionale) che indichi tipo di cura, data di inizio, durata e costo presumibile

2. Per le cliniche private bisogna allegare la copia dell’autorizzazione del S.S.N.

3. Attestazione della struttura sanitaria italiana che confermi l’avvenuto deposito di almeno il 30% del costo presumibile della prestazione richiesta, o, in alternativa, specifica delibera regionale o ancora specifica autorizzazione rilasciata dal Ministero della Salute nell’ambito di programmi umanitari

4. Documentazione medica rilasciata nel Paese di residenza che attesti l’effettiva infermità

5. Prenotazione di andata e ritorno o biglietto o dimostrazione della disponibilità di mezzi di trasporto personali

6. Assicurazione medica valida per i paesi dello Spazio Schengen Continua…

7. Fotocopia della pagina del passaporto valido per l’espatrio riportante i dati del richiedente e una fotografia del medesimo

8. Formulario di richiesta di visto depende del tipo di visto. Continua…

Durante la prenotazione dell’appuntamento attraverso il sito per la richiesta del visto tipo C il formulario sarà compilato automaticamente.

Per trovare il formulario della richiesta del visto tipo D cliccare qui.

9.
Fotografia recente in formato tessera Continua…

10. La garanzia finanziaria che include la somma residua dovuta per le cure mediche di cui al punto 3, e le spese per il soggiorno previsto in Italia Continua…

11. Ricevuta attestante l’avvenuto pagamento dei diritti consolari (Banca Intesa) Continua…

12. Il titolo di viaggio Continua…

13. Passaporto nazionale (originale e copia della pagina con una foto e della pagina con la registrazione)

14. Consenso al trattamento dei dati personali Continua…


Accompagnatori

Nel caso in cui al richiedente del visto medico necessiti un accompagnatore, quest’ultimo dovrà presentare:

1. L’ invito della clinica dove viene indicato che al paziente è necessario l’accompagnamento

2. Documentazione comprovante la disponibilità di alloggio in Italia

3. Prenotazione dei biglietti di andata e di ritorno

4. Assicurazione medica valida per i paesi dello Spazio Schengen Continua…

5. Fotocopia della pagina del passaporto valido per l’espatrio riportante i dati del richiedente e una fotografia del medesimo

6. Formulario di richiesta di visto.
Per compilare un modulo di richiesta e fissare un appuntamento fare clic qui

7. Fotografia recente in formato tessera Continua…

8. Dichiarazione del datore di lavoro Continua…

9. Garanzie finanziarie Continua…

10. Ricevuta attestante l’avvenuto pagamento dei diritti consolari (Banca Intesa) Continua…

11. Il titolo di viaggio Continua…

12. Passaporto nazionale (originale e copia della pagina con una foto e della pagina con la registrazione)

13. Consenso al trattamento dei dati personali Continua…

 

Vi informiamo che oltre ai diritti consolari e ai servizi complementari dopo la consegna dei documenti dovete effettuare il pagamento dei servizi del Centro Visti. Potrete trovare tutte le informazioni sui costi nel link.

Ulteriori informazioni sulla presentazione dei documenti sono disponibili nella sezione «Informazioni importanti»

In caso di altre domande potete contattarci Continua…