Home page  >  Dichiarazione del datore di lavoro

Dichiarazione del datore di lavoro

E´ necessario presentare una dichiarazione del datore di lavoro, compilata su carta intestata e completa di indirizzo e recapito telefonico dell’Azienda, contenente i dati anagrafici del lavoratore, la data di assunzione, la mansione svolta e lo stipendio percepito. La dichiarazione deve essere firmata dal responsabile del personale o da un dirigente superiore e riportare il timbro dell’Azienda stessa. La data della dichiarazione del datore di lavoro non deve essere anteriore ad un mese dal giorno della presentazione dei documenti.
Qualora il certificato di lavoro sia firmato dal richiedente il visto, è necessario presentare i documenti costitutivi della società , indicanti il nome del direttore generale.

Nel caso in cui il luogo di lavoro effettivo del richiedente differisca dall’indirizzo legale dell’organizzazione, l`informazioni sul luogo di lavoro effettivo del richiedente dovrebbero essere inoltre registrate nel Dichiarazione del datore di lavoro, specialmente, se il richiedente lavora in una filiale o in un ufficio di rappresentanza dell’organizzazione in un’altra città.

I richiedenti che lavorano come imprenditori autonomi presentano dichiarazioni del loro status e copia del certificato di registrazione come imprenditore autonomo (l’imprenditore individuale iscritto nel Registro Statale Unificato degli imprenditori individuali dopo 01.01.17, deve fornire l’estratto del registro del Registro Statale Unificato degli imprenditori individuali).
I dipendenti che lavorano per un imprenditore individuale presentano il certificato del datore di lavoro e le dichiarazioni del loro status ed anche la copia del certificato di registrazione come un imprenditore autonomo (i dipendenti che lavorano per un imprenditore autonomo iscritto nel Registro Statale Unificato degli imprenditori individuali dopo il 01.01.2017 devono fornire l’estratto del registro del Registro Statale Unificato degli imprenditori individuali);

Freelancers presentano copie di contratti di servizi, estratti conto bancari da cui sia possible verificare le entrate delle loro attività di lavoro.

Le persone in pensione devono presentare il certificato attestante il pensionamento (originale e copia) ovvero la relativa documentazione rilasciata dal Fondo Pensione (originale e copia).

Gli studenti devono consegnare la dichiarazione rilasciata dall’università e anche la copia della carta dello studente. La data della dichiarazione non deve essere anteriore ad un mese dal giorno della presentazione dei documenti.

Gli studenti (scolari) devono consegnare la dichiarazione rilasciata dalla scuola. La data della dichiarazione non deve essere anteriore ad un mese dal giorno della presentazione dei documenti.